30 ottobre 2017

CON CIAL, IL TERZO PARADISO ALLA BIENNALE DI VENEZIA

Durante lo scorso weekend ( il 28 ottobre 2017), nello scenario della bellissima Abbazia di San Giorgio Maggiore a Venezia, si è tenuto l’evento “Amare le differenze nel segno del Terzo Paradiso“, promosso da Galleria ContinuaDipartimento Educazione Castello di Rivoli, con il supporto e la collaborazione del Consorzio CiAl che, da diversi anni, collabora con il Museo Castello di Rivoli e Città dell’Arte Michelangelo Pistoletto per promuovere, su tutto il territorio italiano, azioni d’arte collettiva fortemente legate alle tematiche ambientali.

Nell’ambito della mostra “One and One makes Three di Michelangelo Pistoletto, curata da Lorenzo Fiaschi, Evento Collaterale della 57′ Esposizione Internazionale d’Arte – La Biennale di Venezia, è stato realizzato un Terzo Paradiso con una Oper-Azione collettiva e partecipativa che ha visto i visitatori, i fedeli, i passanti e i turisti, i bambini e gli adulti, modellare enormi e lunghissimi cordoni di foglio di alluminio, lucente e malleabile, nel sagrato della magnifica Basilica di San Giorgio Maggiore.

Nel segno del Terzo Paradiso l’arte diventa così un linguaggio trasversale, intergenerazionale e interculturale, sostenibile e inclusivo per riflettere insieme sulle grandi questioni della nostra contemporaneità. Il Maestro Michelangelo Pistoletto afferma che “le differenze tra persone e gruppi sociali sono la prima cosa da accettare e accogliere in modo aperto, sensibile e caloroso per dare finalmente senso alla parola Umanità”.

L’Abbazia di San Giorgio Maggiore attira e accoglie una moltitudine di persone e gruppi sociali diversi tra loro grazie alla bellezza storica che racchiude. Nella giornata di sabato scorso, con l’operazione “Amare le differenze nel segno del Terzo Paradiso” questi hanno potuto partecipare e grazie all’alluminio trasformarsi da passanti a partecipanti, invitati a intervenire e a lasciare un segno.

La realizzazione di questo Terzo Paradiso è stato un gesto di creazione collettivo e un momento di raccoglimento condiviso per una contemporanea
riflessione sul tema della Rinascita e della responsabilità sociale.

L’appuntamento confluisce nel programma Rebirth-day 2017, un insieme di eventi internazionali correlati al tema della Rinascita, promossi da Michelangelo Pistoletto e Cittadellarte – Fondazione Pistoletto dal 2012, con la collaborazione di una rete mondiale di Ambasciatori di cui il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli è parte sin dal 2005, anno della prima Oper-Azione condivisa nel segno del Terzo Paradiso, e della quale il Consorzio CiAl è supporter fin dalla prima esperienza tenutasi a Mantova, nell’ambito del Festival della Letteratura, nel 2006.

torna alle news
torna alla home