25 luglio 2019

ASSEGNATO IL PREMIO AMBIENTE CIAL AL GIFFONI FILM FESTIVAL

GIFFONI FILM FESTIVAL 2019

ASSEGNATO IL PREMIO CIAL PER L’AMBIENTE

TOO LATE TO DIE YOUNG
(Tarde para morir joven)

IMG_3907 

È una produzione cilena del 2018, realizzata in collaborazione con il Brasile e il Qatar, il film vincitore del “Premio CIAL per l’Ambiente” al Giffoni Film Festival di quest’anno, premio ufficiale istituito con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e giunto ormai alla sua quindicesima edizione.

TOO LATE TO DIE YOUNG della regista Dominga Sotomayor, è stato presentato al festival del cinema per ragazzi più importante al mondo, nella categoria Generator +16, composta da giurati fra i 16 e i 18 anni.

Il Premio, un Grifone in alluminio riciclato, è stato assegnato dal Consorzio CIAL, partner ambientale storico del Giffoni, in accordo con la Direzione Artistica del Festival, e consegnato oggi all’attore protagonista Antar Machado dai ragazzi della “Giuria CIAL”, 12 studenti provenienti da tutta Italia, al Giffoni perché vincitori del concorso scuola “Obiettivo Alluminio”.

IMG_3893

Sinossi del film

La democrazia ritorna in Cile durante l’estate del 1990. In una comunità isolata, Sofia, Lucas e Clara affrontano i loro primi amori e paure, mentre si preparano per la notte di Capodanno. Possono vivere lontano dai pericoli della città, ma non da quelli della natura.

Motivazione del Premio

Il Premio CIAL per l’Ambiente viene assegnato al film “TOO LATE TO DIE YOUNG”, in particolare, per il racconto scelto dalla regista che, nonostante si riferisca ad un periodo storico lontano nella memoria, si rivela fortemente attuale.

In un Paese, il Cile, che sta vivendo una profonda trasformazione sociale, politica e culturale, la natura diventa lo scenario dove i tre giovani protagonisti sapranno ritrovare la strada per affrontare il futuro.

Per Luca, Clara e Sofia è un periodo di cambiamento e di resa dei conti. In una terra arida, lontano dai genitori, vivono i loro primi amori e le paure tipiche di un’età, lontano dalla città e completamente immersi nella natura.

torna alle news
torna alla home