RACCOLTA SOLIDALE

Raccolta Solidale è un progetto che coinvolge il mondo del volontariato nella raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio e che consente alle Organizzazioni Non Profit di avere un nuovo strumento di autofinanziamento.

Il progetto nasce nel 2003 e da allora tantissime tra Organizzazioni Non Profit, Associazioni di Volontariato o Cooperative Sociali  hanno aderito, promuovendo la raccolta differenziata degli imballaggi in alluminio nel proprio territorio.

Attraverso questa raccolta le Organizzazioni più attive sono riuscite a guadagnare fino a 5.000 euro all’anno, destinati al finanziamento di attività e servizi oppure finalizzati all’ampliamento e al potenziamento delle strutture.

Le Associazioni di Volontariato e le Cooperative Sociali che scelgono di aderire a Raccolta Solidale possono effettuare la raccolta degli imballaggi in alluminio in diversi punti di raccolta come: esercizi commerciali per la ristorazione, mense aziendali e siti d’impresa, scuole, parrocchie e oratori, coinvolgendo – grazie all’intervento di CiAl – il Comune di riferimento, i gestori dei servizi per l’igiene urbana, isole ecologiche o centri di selezione dei materiali.

CiAl riconosce alle associazioni impegnate nell’attività di raccolta, per ogni chilogrammo di alluminio conferito, un compenso pari a 60 centesimi di euro e mette a loro disposizione attrezzature tecniche per la raccolta (contenitori fustellati per interni e sacchi) e materiale informativo.

Benefici generati da Raccolta Solidale:

  • Sociali: i fondi ottenuti attraverso la raccolta verranno re-investiti a fini socialmente utili
  • Ambientali: grazie all’iniziativa si incrementano le attività rivolte alla tutela dell’ambiente
  • Economici: il riciclo dell’Alluminio permette di risparmiare il 95% dell’energia
  • Occupazionali: lo sviluppo di attività di raccolta produce una crescita occupazionale.

Dal 2003 Raccolta Solidale ha garantito il recupero di circa 300 tonnellate di imballaggi in alluminio grazie a oltre 150 tra associazioni, cooperative sociali, aziende della grande distribuzione, aziende di servizi pubblici e della gestione dei rifiuti, scuole, università e enti locali.

COME ADERIRE

Per poter aderire a Raccolta Solidale, le associazioni devono rispondere ad alcuni importanti requisiti:

  • avere natura giuridica di Onlus o Cooperativa Sociale (in tal senso non possono aderire gruppi spontanei di persone o movimenti)
  • disporre di mezzi per il ritiro e la sostituzione dei sacchi
  • disporre di uno spazio adeguato per lo stoccaggio dei sacchi di alluminio raccolti (almeno per 500 kg di materiale, raggiunti i quali si prenderanno accordi per il ritiro e/o la consegna)
  • sul territorio in cui operano deve essere presente una piattaforma disposta ad accettare il materiale raccolto (l’opportunità va verificata caso per caso)

Per prendere contatti con CiAl e verificare la possibilità di attuare il progetto, basta inviare una mail a: comunicazione@cial.it , specificando il nome dell’associazione che intende attivare la raccolta e il territorio di appartenenza.

GUARDA LA VIDEO ESPERIENZA DI ALCUNE ONLUS CHE HANNO ADERITO