STRUTTURA DEL CONSORZIO

CiAl persegue le proprie strategie, individuate, condivise, approvate e verificate da quattro organi specifici:

  • Assemblea dei Consorziati
  • Consiglio di Amministrazione
  • Presidente e Vice-Presidente
  • Collegio dei Revisori Contabili

Assemblea dei Consorziati 

E’ composta da tutti i consorziati, viene convocata periodicamente dal Consiglio di Amministrazione e assolve le seguenti funzioni:

  • elegge i membri del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori Contabili.
  • approva i documenti relativi alla gestione economica del Consorzio (bilancio, programmi di attività e di investimento del Consorzio, ripartizione delle quote di partecipazione tra i consorziati) alla sua organizzazione (i regolamenti consortili)
    e alla gestione operativa (relazione sulla gestione, comprendente il Programma Specifico di Prevenzione e di gestione e i risultati conseguiti).
  • delibera sulle proposte di modifica dello statuto e dell’atto costitutivo e su tutti gli altri oggetti riservati alla sua competenza dallo statuto o sottoposti al suo esame dal Consiglio di Amministrazione.
  • determina l’ammontare delle quote di partecipazione al Consorzio a carico dei singoli consorziati.

 

Consiglio di Amministrazione 

E’ composto da un massimo di 19 membri in rappresentanza delle categorie dei produttori di imballaggi, di materiale per imballaggio e degli utilizzatori.  Eletto dall’Assemblea, è investito dei più ampi poteri relativi alla gestione ordinaria e straordinaria del Consorzio.  Il C.d.A. ha la facoltà di compiere tutti gli atti che ritiene opportuni per l’attuazione e il raggiungimento degli scopi consortili.

 

Presidente e Vice Presidente 

Sono nominati dal Consiglio di Amministrazione. Al Presidente spetta: la rappresentanza legale del Consorzio nei confronti dei terzi ed in giudizio, la firma sociale, la presidenza delle riunioni del Consiglio di Amministrazione e dell’Assemblea, la rappresentanza del Consorzio con le Pubbliche amministrazioni. I compiti e le funzioni del Vice-Presidente sono stabilite dal Consiglio di Amministrazione.

 

Collegio dei revisori contabili  

E’ composto da tre membri effettivi e due supplenti.
Assicura il controllo della gestione del Consorzio attraverso le attività di monitoraggio sull’osservanza della legge, dello statuto e dei regolamenti.
Verifica la corrispondenza del bilancio consuntivo con il bilancio preventivo, con le scritture contabili e con i libri consortili ed accerta la regolare tenuta della contabilità.

 

Direttore Generale 

Nominato dal Consiglio di Amministrazione, coadiuva il Presidente nell’esecuzione delle deliberazioni degli Organi consortili e dirige la struttura operativa del Consorzio.