CIAL PARTNER DEI CSR NATIVES

Siglato l’accordo fra il Consorzio CIAL e il team dei CSR Natives, una rete a cui aderiscono ad oggi 150 studenti universitari di 25 atenei italiani, finalizzata a mettere in relazione i giovani appassionati di sostenibilità con il mondo dell’impresa.

La collaborazione fra i Consorzio e gli studenti produrrà, nel corso di quest’anno, diverse iniziative a partire da incontri sui temi della sostenibilità, focus group e approfondimenti per supportare i giovani coinvolti nel loro percorso di studio.

Un’occasione per il Consorzio di confrontarsi con i più giovani, pronti ad entrare nel mondo del lavoro, tenuto conto quelli che sono i valori su cui si fonda l’iniziativa, promossa ed organizzata da Koinetica e alla quale, ad oggi, oltre a CIAL, aderiscono altre grandi imprese come Unipol, Vodafone, Mediolanum, Etica Sgr e Leroy Merlin.

Per scoprire chi sono, come lavorano e cosa pensano i CSR Natives, CLICCA QUI

CSR NATIVES

I valori dei CSR Natives.

Fiducia

In cosa? In noi stessi, senza crederci superdonne e superuomini. Nelle nostre capacità e competenze, che possiamo costruirci nel percorso universitario continuando poi a svilupparle sul lavoro. Fiducia nella possibilità di un sistema economico più sostenibile, che dipende anche – o forse soprattutto – da noi.

Dialogo

È il cuore della nostra rete: tra  studenti, tra studenti e aziende, tra studenti e università. Far parte di CSRnatives e credere nel dialogo, insomma nell’engagement (per dirla “alla CSR”), è la stessa cosa.

Relazioni

Da soli non andiamo da nessuna parte. In tanti possiamo invece fare grandi cose. CSRnatives crede nelle relazioni a tutti i livelli e in ogni direzione. Vogliamo sviluppare relazioni che sviluppino altre relazioni che a loro volta… ci siamo capiti?

Etica

CSR uguale etica? Etica uguale CSR? Se ne discute da tempo e si continuerà a farlo. Senza dubbio, però, l’etica è ineliminabile da ogni discorso legato alla CSR. Per CSRnatives etica significa fare le cose in modo responsabile, al nostro meglio, chiedendo a chi condividerà il nostro cammino di fare altrettanto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *