Struttura del consorzio

Come agiamo

CIAL persegue le proprie strategie, individuate, condivise, approvate e verificate da quattro organi specifici: Assemblea dei Consorziati, Consiglio d’Amministrazione, Collegio Sindacale e Direzione Generale.

    Assemblea dei Consorziati 

    L’Assemblea dei Consorziati CIAL è composta da tutte le realtà che hanno aderito al Consorzio, viene convocata periodicamente dal Consiglio di Amministrazione e assolve le seguenti funzioni:

    • elegge i membri del Consiglio di Amministrazione e del Collegio dei Revisori Contabili.
    • approva i documenti relativi alla gestione economica del Consorzio (bilancio, programmi di attività e di investimento del Consorzio, ripartizione delle quote di partecipazione tra i consorziati) alla sua organizzazione (i regolamenti consortili)
      e alla gestione operativa (relazione sulla gestione, comprendente il Programma Specifico di Prevenzione e di gestione e i risultati conseguiti).
    • delibera sulle proposte di modifica dello statuto e dell’atto costitutivo e su tutti gli altri oggetti riservati alla sua competenza dallo statuto o sottoposti al suo esame dal Consiglio di Amministrazione.
    • determina l’ammontare delle quote di partecipazione al Consorzio a carico dei singoli consorziati.

    Il Consiglio di Amministrazione di CIAL

    L’attuale CDA di CIAL è stato eletto dall’Assemblea delle aziende consorziate il 10 maggio 2019.

    I membri eletti hanno poi riconfermato, il 17 maggio successivo, Presidente del Consiglio di AmministrazioneCarmine Bruno Rea, già Presidente del Consorzio dal 2017.

    CARMINE BRUNO REA _ PRESIDENTE CIAL
    Carmine Bruno Rea – Presidente CIAL

    Nato a Napoli nel 1963, laurea in Economia e Commercio, Carmine Bruno Rea è attualmente Direttore Commerciale e Acquisti del Gruppo Laminazione Sottile, specializzato nella trasformazione di alluminio e composto da 8 aziende che, integrate in filiera, producono coils di alluminio, in diverse forme, leghe e trattamenti superficiali, incluso verniciatura e stampa, oltre alla produzione di vaschette di alluminio per uso alimentare.


    LORENZO GARBELLINI - VICE PRESIDENTE CIAL
    Lorenzo Garbellini – Vice Presidente CIAL

    Nominato alla Vice Presidenza del Consorzio Lorenzo Garbellini, già Amministratore Delegato di Ball Beverage Packaging Italia srl, azienda leader nella produzione di lattine per bevande in alluminio.


    Fanno parte del CDA di CIAL anche:

    • Franco Bove (Direttore Generale di Guala Closures Group)
    • Alessandro Della Valle (Presidente di Univetro)
    • Gianmatteo Martinelli (Director Operations and Engineering di Novelis)
    • Giulia Miceli (Public Affairs Manager di Coca Cola HBC Italia)
    • Alberto De Matthaeis (Amministratore Delegato di Carcano Antonio S.p.A.)
    • Paolo Miselli (Plant Manager, Italy North CROWN Food Europe )
    • Marco Ravagnani (Presidente di Assosele)

    Collegio Sindacale 

    • Enrico Artigiani, Presidente
    • Barbara Hell

    Il Direttore Generale 

    Giuseppina Carnimeo – Direttore Generale CIAL

    Il Direttore Generale di CIAL è Giuseppina Carnimeo., nominata dal Consiglio di Amministrazione l’11 dicembre 2020.

    Dopo una laurea in Economia e Commercio, conseguita nel 1998 presso l’università degli studi di Bari e un Master in “Gestione e Controllo dell’Ambiente” presso la Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant’Anna nel 1999, Giuseppina Carnimeo gestisce, con crescenti responsabilità e autonomia, rapporti commerciali in campo ambientale e della gestione dei rifiuti, per la sostenibilità e la verifica di conformità ambientale per aziende operanti in diversi settori industriali.

    Dopo diverse esperienza professionali, anche di stampo universitario e nella ricerca, approda in CIAL nel 2005 in qualità di Responsabile per lo Sviluppo della Raccolta Differenziata fino a ricoprire, negli ultimi due anni, il ruolo di Responsabile Gestione Materiali e Assistente DG con il compito di definire le strategie commerciali, le priorità di intervento e di sviluppo delle relazioni territoriali e industriali, dalla raccolta al riciclo, con coordinamento delle risorse interne delle funzioni di supporto per la logistica e la qualità.

    Il Team CIAL