20 marzo 2014

CIAL ALUMINIUM RECYCLING TEAM IN GARA PER DYNAMO CAMP

Dopo l’esperienza più che positiva del 2013, anche quest’anno CIAL – Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Alluminio, conferma la sua partecipazione alla Dynamo Bike Challenge, gara ciclistica nata per raccogliere fondi per Dynamo Camp, il primo Camp di Terapia Ricreativa in Italia che accoglie per periodi di vacanza e svago, in modo completamente gratuito, bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi e croniche.

Alla prima edizione, nel maggio 2013, la squadra di CIAL aveva già aderito con 17 cicliste, piazzandosi in cima alla classifica come squadra che aveva raccolto più fondi.
Quest’anno, il team, formato da 21 elementi, si aggiunge alle 16 squadre già iscritte con un totale di 111 ciclisti, pronti a correre per i bambini della Dynamo Camp.

Il CIAL ALUMINIUM RECYCLING TEAM, si presenta dunque quest’anno con una formazione ancora più numerosa di cicliste amatoriali, tutte donne tra i 30 e i 50 anni: manager, medici, professioniste del terzo settore e di altri settori, impiegate e mamme, unite dalla passione per il ciclismo e per il rispetto dell’ambiente, che con la maglia CIAL saranno promotrici di tematiche ambientali e di una corretta raccolta differenziata dell’alluminio, materiale riciclabile all’infinito e al 100%.

Le ragazze fanno parte di due associazioni ciclistiche amatoriali lombarde: la Vostok e la Cassinis

La gara si terrà il 24 e 25 maggio prossimi in Toscana.

I tracciati sono suggestivi e tecnicamente stimolanti per i cicloamatori e accessibili ai cicloturisti.

Sabato 24 maggio la tappa per i cicloamatori, di circa 115 km, si snoderà da Lucca a Limestre, dove ha sede Dynamo Camp. La tappa per i cicloturisti, invece, partirà da Lucca con arrivo Montecatini, per circa 40 km.

Domenica 25 maggio i percorsi sono tre, ad anello da Limestre a Limestre con partenza e arrivo davanti al Dynamo Camp, che toccheranno tra le località Campotizzoro, Prataccio, La Lima, Piano degli Ontani, San Marcello Pistoiese e tappe: lunga di 90 km con un dislivello di 844 metri; media di 50 km con un dislivello di 548 metri; corta, adatta ai cicloturisti, di 20 km con dislivello di 239 metri.

Questi i numeri del progetto Dynamo Camp del 2013, al settimo anno di attività: 1.163 bambini accolti in modo completamente gratuito per periodi di vacanza e svago secondo programmi di Terapia Ricreativa; 157 famiglie; 17 programmi lungo l’arco dell’intero anno; 54 patologie accolte, con prevalenza di patologie oncoematologiche, neurologiche e diabete; un network di riferimento di 72 ospedali e 50 associazioni di patologia in Italia e all’estero; uno staff di 49 dipendenti; 54 persone di staff stagionale; 20 medici e 25 infermieri presenti durante i programmi di Dynamo Camp nell’anno; 620 volontari donano il proprio tempo, intelligenza e cuore.

Le iscrizioni sono aperte sul sito www.dynamobikechallenge.org.

le donne del team di cial

le donne del team di cial

    

le donne del team cial premiate lo scorso anno dal dj Linus

le donne del team cial premiate lo scorso anno dal dj Linus

 

le donne del team CIAL con il Direttore di CIAL Gino Schiona e il vicePresidente Cesare Maffei

le donne del team CIAL con il Direttore di CIAL Gino Schiona e il vicePresidente Cesare Maffei

 

la divisa del team cial

la divisa del team cial

alcuni momenti della gara nel maggio 2013

alcuni momenti della gara nel maggio 2013

alcuni momenti della gara nel maggio 2013

alcuni momenti della gara nel maggio 2013

alcuni momenti della gara nel maggio 2013

alcuni momenti della gara nel maggio 2013

torna alle news
torna alla home