18 aprile 2019

EARTH DAY 2019, IL VILLAGGIO PER LA TERRA

La Giornata della Terra (in inglese: Earth Day) è il nome usato per indicare il giorno in cui si celebra l’ambiente e la salvaguardia del pianeta Terra.

Le Nazioni Unite celebrano questa ricorrenza ogni anno, un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera, il 22 aprile. La celebrazione vuole coinvolgere più nazioni possibili e oggi vi prendono parte 175 Paesi.

Anche in Italia questa giornata si celebra lunedì 22 aprile con numerose iniziative. Fra le tante,  spicca la più importante che dura più di un giorno (il 22 aprile e dal 25 al 29 aprile) a Roma: il  “Villaggio per la Terra”, un grande happening per le famiglie, con un approccio particolarmente rivolto ai più piccoli, del quale CIAL è sponsor e sostenitore.

In particolare il 22 aprile, alla Terrazza del Pincio, si terrà il “Concerto per la Terra” con gli artisti Carmen Consoli, Marina Rei, Paolo Benvegnù, Eva Peverello e Mirkoeilcane.

Concept of the earth day 2019, ecological and family-friendly environment. Vector illustration in thin line style.

Il Villaggio per la Terra 2019  si svolgerà a Roma, a Villa Borghese, dal 25 al 29 aprile.  Gran parte delle attività in programma è dedicata ai bambini di ogni età. Il fitto programma delle cinque giornate prevede laboratori didattici, naturalistici, artistici, ludici e scientifici; workshop pensati per i più giovani, dedicati a temi “seri” come la solidarietà, la tolleranza, la tutela dell’ambiente, la cooperazione; giochi e animazioni, incontri e letture di fiabe e libri per ragazzi; e ancora i campi sportivi del Villaggio Sport4Earth dove bambini e ragazzi potranno provare decine di sport con la supervisione di tecnici e atleti delle federazioni del CONI e delle società sportive partecipanti.

“Il Villaggio per la Terra racconta in modo ogni anno più efficace la bellezza della natura, la ricchezza della cultura, la gioia delle relazioni che l’umanità rischia di perdere se continuerà ad esasperare in modo tanto scellerato gli ideali del consumo e del profitto – dichiara Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia – È per questo che i veri protagonisti del villaggio sono diventati i bambini. È loro il pianeta che abbiamo avuto in prestito. Ed è proprio da loro che dobbiamo imparare a vivere senza speculazioni l’armonia ineguagliabile della natura e delle sue ricchezze”

Scopri l’intero programma della manifestazione.

torna alle news
torna alla home