26 ottobre 2017

LA LATTINA, LA PIU' RICICLATA AL MONDO

Le lattine per bevande in alluminio sono il packaging, fra quelli per bevande, più riciclato al mondo.

Ad affermarlo è un recente studio del  Resource Recycling Systems (RRS) che ha utilizzato dati globali di riciclo per calcolare e confrontare gli alti tassi di riciclabilità dei contenitori per bevande in alluminio, plastica (pet) e vetro.

Lo studio ha stabilito un tasso di riciclo medio ponderato globale per l’alluminio al 69%, rispetto alla plastica al 43% e al vetro al 46%.

Lo studio ha posto in primo piano i mercati con i dati di riciclo accessibili e quindi ha verificato e convalidato i dati per l’82% del mercato mondiale di alluminio (rappresentato da 21 Paesi), il 79% del mercato globale delle bottiglie in plastica (rappresentato da 23 Paesi) e il 79% del mercato delle bottiglie in vetro  (che rappresenta 22 Paesi).

L’analisi ha individuato i tassi di riciclo dell’alluminio al 98% per cento in Brasile,  il 77% in Giappone, il 72% in Italia e il 55% negli Stati Uniti.

LATTINE PER BEVANDE

Parlando sui risultati dello studio, il vicepresidente RRS Anne Johnson ha dichiarato: “I dati sui tassi di riciclo dei contenitori di bevande in 25 nazioni, che rappresentano l’80% del mercato globale, sono stati rivisti e validati dal team RRS Data Analytics. L‘affidabilità di questi dati per ciascun tipo di contenitore, tenendo anche presenti possibili ranghi di errore, ha determinato che i contenitori di bevande in alluminio rimangono i più riciclati a livello mondiale.

Gordon Shade, CEO di Metal Packaging Europe, l’associazione europea di riferimento per il packaging in alluminio, ha dichiarato: “Questa è una conferma di quanto sosteniamo da tempo ed è buona notizia per i consumatori poiché, grazie al loro comportamento coscienzioso e responsabile, garantiscono la conservazione del materiale per un uso futuro”.

 

torna alle news
torna alla home