OBIETTIVO ALLUMINIO, PROROGATO IL CONCORSO SCUOLA DI CIAL

Slitta di un mese la data ultima di consegna dei lavori del concorso scuola di CIAL “Obiettivo Alluminio” concorso promosso in accordo con il Giffoni Film Festival e patrocinato dal Ministero dell’Ambiente.

Nuova data: 19 giugno 2020.

Il motivo della proroga è dato dall’emergenza sanitaria che stiamo attraversando e della necessità di poter concedere più tempo agli studenti, per organizzarsi e realizzare i progetti video, data la chiusura delle scuole in questo periodo.

obiettivo alluminio 2020

Conoscere l’alluminio nella vita quotidiana, le sue applicazioni e le qualità del materiale, è essenziale per una raccolta differenziata consapevole e cosciente, finalizzata ad un riciclo “necessario” per la salvaguardia dell’ambiente.

Obiettivo Alluminio” è aperto a tutti gli studenti italiani e consente la partecipazione di gruppi e singoli. Si tratta di un concorso di idee che dà ai ragazzi la possibilità di essere liberi e creativi anche su un tema sociale importante come l’economia circolare.

Agli studenti viene chiesto di realizzare un video scegliendo una delle seguenti categorie:

  • Categoria Cinema: video in formato orizzontale (dai 45 ai 120 secondi) che racconti l’uso quotidiano dell’alluminio: gli imballaggi, la raccolta differenziata e il valore del suo riciclo;
  • Categoria Social: video in formato verticale (durata massima 30 secondi) che racconti una storia legata al mondo della lattina per bevandein alluminio, sotto il cappello del progetto europeo Every Can Counts” in Italia: Ogni Lattina Vale.

I ragazzi potranno recuperare le informazioni necessarie per produrre i propri lavori attraverso distinti canali

sul sito web dedicato: obiettivoalluminio.it

sui canali social:

I premi e i vincitori

I vincitori di Obiettivo Alluminio saranno in tutto 20:

  • i 10 studenti che avranno presentato le 10 migliori opere video della Categoria Cinema
  • i 10 studenti che avranno presentano i 10 migliori video sul tema Ogni Lattina Vale (Categoria Social)

Ogni vincitore della Categoria Cinema avrà la possibilità di entrare nella giuria del Giffoni Film Festival 2020 e riceverà in premio una camera digitale per poter essere un perfetto reporter ambientale per conto del Consorzio CIAL.

Ogni vincitore della Categoria Social riceverà in premio una camera digitale.

I vincitori verranno decretati attraverso la seguente modalità.

La giuria di qualità selezionerà un massimo di 20 video della Categoria Cinema e un massimo di 20 video della Categoria Social, che verranno  pubblicati tramite i canali social di CIAL e votati dal pubblico del web che segue CIAL e le sue attività online.

Al termine delle votazioni:

  • per la Categoria Cinema saranno eletti vincitori i 2 video più votati dal pubblico online e gli 8 video scelti successivamente dalla giuria di qualità
  • per la Categoria Social saranno eletti vincitori i 10 video più votati dal pubblico online.

Guarda i video vincitori della scorsa edizione:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *